0 4 min 5 mths

[ad_1]

Il dottor Michael Palmer, professore associato di biochimica, farmacologia e tossicologia presso l’  Università di Waterloo in Ontario, Canada, ha messo in guardia le persone dall’assunzione dei vaccini mRNA Covid-19 perché sono progettati per avvelenare i riceventi .

“La tecnologia nel vaccino mRNA è davvero una tecnologia progettata per avvelenare le persone”, ha affermato Palmer.

Palmer ha spiegato che uno dei suoi componenti principali, l’RNA messaggero, dovrebbe entrare nel corpo delle persone per riconoscere il coronavirus e formare una risposta ad esso. L’altro componente principale del vaccino mRNA, le nanoparticelle lipidiche, racchiuderebbe l’RNA messaggero per proteggerlo mentre è in trasporto e aiutarlo a entrare nelle cellule del corpo.

Ciò di cui non parlano i fautori dei vaccini mRNA sono gli elementi tossici all’interno del vaccino, in particolare i lipidi cationici oi lipidi caricati positivamente. Questi sono cruciali per il rilascio dell’mRNA .

“Tendono, una volta all’interno della cellula, a interrompere la respirazione mitocondriale “, ha detto Palmer. In un’altra intervista, ha spiegato che l’interruzione della respirazione mitocondriale può causare mutazioni e danni genetici.

Palmer ha inoltre spiegato che i vaccini mRNA tendono a causare “un periodo di immunosoppressione” nelle persone che vengono vaccinate.

“Non siamo davvero sicuri di quale parte di questa immunosoppressione attribuire alla proteina spike e quale parte attribuire ai lipidi cationici, ma penso che sia plausibile che ci sia un contributo da parte di questi lipidi cationici”, ha detto.

A causa del danno che i vaccini mRNA fanno al corpo, una delle prime vittime sono i linfociti, che formano “la spina dorsale del tuo sistema immunitario specifico”, secondo Palmer.

“Ogni volta che il sistema immunitario riconosce un nuovo virus, i linfociti stanno facendo il riconoscimento e stanno anche facendo almeno parte della lotta contro quei microbi. E queste cellule sono le più suscettibili al danno genetico”, ha detto. “È risaputo che se si impone un danno genetico, queste sono le prime cellule ad andare”.

I vaccini mRNA causano “tossicità simile alle radiazioni”

Palmer ha sottolineato che i lipidi cationici sono anche noti per causare “una sorta di tossicità simile alle radiazioni”.

“La domanda è quanto di tutto questo stia accadendo. Non lo sappiamo con certezza, perché non ci sono davvero studi di tossicità adeguati, ma ci sono abbastanza indicazioni per concludere che sia significativo”.

Palmer ha sottolineato che nessuno dei team di ricerca che lavorano sui vaccini mRNA ha mai condotto studi di tossicità adeguati prima che fossero rilasciati per l’uso da parte del pubblico in generale. Ha definito questo “uno dei grandi scandali” associato allo sviluppo del vaccino mRNA.

Proprio come con le radiazioni, il corpo ha un “limite di dose totale” per i vaccini mRNA, ha spiegato Palmer.

“Ciò significa che la dose totale per tutta la vita di questi vaccini a RNA messaggero che puoi tollerare prima di morire è limitata”, ha affermato. “Non conosciamo la quantità esatta, perché semplicemente non ci sono abbastanza dati sperimentali”.

Secondo il medico, il mondo è attualmente nelle prime fasi di questa campagna di tossicità di massa. Molte persone vengono già gravemente colpite da tossicità acuta.

“Ma la maggior parte degli altri effettivamente la fa franca”, ha detto. “Ma anche coloro che ora la stanno facendo franca, stanno accumulando la loro tossicità genetica, il loro danno al DNA, fino a questo livello finale al di là di esso semplicemente non possono andare”.

Ascolta il dottor Michael Palmer spiegare in dettaglio come i vaccini mRNA sono tossici e somministrarne di più alle persone porterà a morte certa .

Le fonti includono:

Brighteon.com

Covid-Crime.org

AdverseReactionReport.com

[ad_2]

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.