0 3 min 10 mths

[ad_1]

Mega esercitazione navale russa nel Mar Nero. L’intelligence Usa ieri ha avvertito che il Cremlino potrebbe ordinare “l’invasione” in qualunque momento. Il ministero degli Esteri russo: “L’isteria della Casa Bianca parla chiaro: gli anglosassoni hanno bisogno di una guerra”. L’Ucraina fa appello alla calma.

Esercitazioni ucraine a Chernihiv AFP PHOTO/ARMED FORCES OF UKRAINE (afp)

Mosca riduce il personale nell’ambasciata a Kiev. Lavrov: “Ignorate le richieste di sicurezza russe”. Oggi Biden sente Putin.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui 👇
https://t.me/capranews

KIEV – La Russia ha iniziato a ridurre il suo personale diplomatico a Kiev. Lo ha annunciato il ministero degli Esteri di Mosca. “Temendo possibili provocazioni da parte del regime di Kiev o di paesi terzi, abbiamo deciso di ottimizzare il personale diplomatico russo presente in Ucraina”, si legge in una nota. La portavoce della diplomazia russa Maria Zakharova ha anche aggiunto:  “L’isteria della Casa Bianca parla chiaro: gli anglosassoni hanno bisogno di una guerra. Ad ogni costo. Provocazioni, disinformazione e minacce sono il metodo preferito per risolvere i propri problemi”.

Il segretario di Stato Usa Blinken ha detto che ci sono segnali di un’escalation in Ucraina da parte di Mosca e ha annunciato oggi avrà un colloquio telefonico con il ministro degli Esteri russo Sergeij Lavrov sulla crisi in Ucraina. Putin Biden, avranno un colloquio telefonico su iniziativa Usa.

In un colloquio telefonico con Blinken Lavrov ha detto che Stati Uniti e ‘Ue hanno “ignorato” le richieste della Russia sulla sicurezza. Per Lavrov le affermazioni di Washington che Mosca vuole invadere l’Ucraina sono delle “provocazioni” e un modo di fare “propaganda” anti-russa, ha riferito la nota del ministerlo degli Esteri russo.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link



[ad_2]

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *