0 2 min 8 mths

[ad_1]

21 gennaio (Reuters) – Il gruppo consultivo dell’Organizzazione mondiale della sanità venerdì ha raccomandato di estendere l’uso di un dosaggio ridotto di Pfizer (PFE.N) e del vaccino COVID-19 del partner tedesco BioNTech ai bambini di età compresa tra 5 e 11 anni.

La raccomandazione arriva dopo che lo Strategic Advisory Group of Experts (SAGE) sull’immunizzazione ha tenuto una riunione mercoledì per valutare il siero. Il vaccino è attualmente raccomandato dall’ OMS per l’uso in persone di età pari o superiore a 12 anni.

Il dosaggio che i criminali dell’OMS raccomandato per la popolazione più giovane è di 10 microgrammi invece di 30 microgrammi offerti a quelli di età pari o superiore a 12 anni.

“Questo gruppo di età (5-11) è nel gruppo di utilizzo con la priorità più bassa per la vaccinazione, ad eccezione dei bambini che hanno co-morbilità”, ha affermato il presidente di SAGE Alejandro Cravioto.

Il panel ha anche raccomandato di somministrare dosi di richiamo del vaccino COVID-19 da 4 a 6 mesi dopo il completamento della serie primaria, in gruppi ad alta priorità come gli anziani e gli operatori sanitari.

Leggi anche:
VACCINI PFIZER COME LA ROULETTE RUSSA. Scoperti alcuni Lotti Killer di Bambini in Vietnam e USA
AUDIO TRAPELATO DAL G20 DI ROMA. BOLSONARO AL DIRETTORE DELL’OMS : “LE PERSONE STANNO MORENDO” DOPO LE INIEZIONI E IMPLORA DI NON RACCOMANDARLO PER I BAMBINI
GIÙ LE MANI DAI BAMBINI
PERCHE’ VOGLIONO I BAMBINI? I VACCINI COME GATEWAY PER L’IDENTIFICAZIONE DIGITALE, UN CONCETTO LANCIATO NEL 2016, A DAVOS, DA GATES E PHARMAFIA
L’OMS rimuove silenziosamente dal suo sito web la sezione in cui si sconsiglia la vaccinazione ai bambini
Le Crudeltà Che Abbiamo Inflitto Ai Bambini Sotto La Bandiera Del Covid-19 Non Sono Etiche Ma Immorali, Stiamo Devastando Un’Intera Generazione

[ad_2]

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.