0 5 min 10 mths

[ad_1]

Guest post di Roger Stone

I contribuenti meritano trasparenza da parte degli appaltatori governativi

Nell’anno fiscale 2021, il difetto degli Stati Uniti ha raggiunto i 2,8 trilioni di dollari, diventando così il secondo deficit più grande della storia. E in ottobre, il presidente Biden ha firmato una legge per aumentare temporaneamente il limite di prestito del governo per evitare di andare in default entro dicembre.

Qual è la chiave da asporto? Il governo degli Stati Uniti non ha abbastanza soldi per pagare i suoi conti. Un fatto che dovrebbe spaventare ogni americano. E con ogni nuovo giorno, stiamo trasmettendo un fardello irreversibile alle generazioni future e stiamo consegnando ai nostri figli e nipoti un paese più debole a causa dei suoi problemi di spesa.

TENDENZA: HILLARY HEALTH EXCLUSIVE: un testimone rivela nella campagna presidenziale del 2016 Hillary usava una sedia a rotelle, non riusciva a camminare per un isolato e aveva sempre una “borsa medica” con lei

Ma non è tutto.

Stiamo anche consegnando alle generazioni future un mondo che è più pericoloso. Con le minacce del terrorismo nazionale e globale; cyber-terrorismo e terrorismo biologico tutt’intorno a noi, viviamo in un’epoca in cui la paura e l’ansia sono ai massimi livelli.

In 2011, la Commissione sui contratti in tempo di guerra ha pubblicato un rapporto che ha rilevato sprechi, frodi e abusi diffusi da parte di appaltatori in tempo di guerra, per un importo di $ 60 miliardi di dollari. Il rapporto ha rilevato che c’era poca supervisione dei contratti governativi, scarsa pianificazione e altre questioni significative.

La chiave da asporto del capo della commissione Robert Henke? Che c’è una “enorme dipendenza dagli appaltatori”. In particolare, grandi appaltatori governativi con un’influenza significativa a Washington.

Gli americani erano sconvolti e avevano tutto il diritto di esserlo. E molti nel governo hanno promesso che questo tipo di spese folli per grandi e potenti appaltatori non sarebbe mai più accaduto.

Ma è.

Prendiamo ad esempio l’appaltatore del Dipartimento della Difesa Crowley – una società politicamente collegata a cui è stato assegnato un contratto da 2,3 miliardi di dollari per i servizi di trasporto merci della difesa (DFTS). Questo è stato un unico premio, il che significa che nessun’altra società ha ricevuto questo contratto e hanno il controllo completo su gran parte del lavoro di trasporto del Dipartimento della Difesa.

E Crowley non possiede nemmeno nessuno dei propri beni per fare il lavoro di trasporto. È come assumere uno studio legale che non ha avvocati – tutto deve essere appaltato tramite partner che decide Crowley – non il governo. Come si suol dire, il potere corrompe e il potere assoluto corrompe assolutamente.

Le indagini che ho fatto con gli ufficiali dei trasporti del governo degli Stati Uniti di 21 diverse installazioni militari hanno scoperto una serie di problemi riguardanti le prestazioni di Crowley su DFTS. Questi problemi vanno da tariffe e fatturazione errate a consegna ritardata e prestazioni di ritiro e consegna delle spedizioni. Diversi TO hanno persino indicato che non lavoreranno più con Crowley e, invece, hanno deciso di utilizzare le offerte spot.

A causa di problemi con le tariffe e il sovrapprezzo, la General Services Administration (GSA) ha emesso fatture a Crowley per offerte eccessive. Crowley si è rifiutato di pagare e ora la GSA sta tentando di controllare il contratto DFTS. In risposta, Crowley ha intentato una causa contro la GSA sulla base del fatto che la GSA non ha giurisdizione per la revisione del contratto.

Alla fine di ottobre, l’a DC Il giudice ha affermato che la causa di revisione di Crowley appartiene alla corte dei reclami affermando di aver portato il caso alla corte sbagliata.

Ogni volta che un appaltatore governativo potente e ben collegato rifiuta una richiesta di audit da un’agenzia governativa degli Stati Uniti, dovrebbe innescare allarmi. Considera che molte installazioni militari statunitensi non sono soddisfatte delle prestazioni di Crowley e hai una tempesta perfetta.

Se le agenzie governative statunitensi non riescono a controllare Crowley, allora il Congresso degli Stati Uniti deve intervenire. Ci si deve sempre aspettare la trasparenza perché dopo tutto, sono i contribuenti che alla fine pagano il conto.

Roger Stone è ancora preso di mira dal Deep State. Puoi aiutarlo con le spese legali qui.



[ad_2]

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *