0 5 min 10 mths

[ad_1]

Imparare il Jive, il Boogie Woogie o il Tip Tap comodamente dal salotto di casa. Quello che sembrava impossibile solo qualche anno fa, oggi è diventata la normalità. Sono sempre più numerosi i corsi che si tengono in digitale.

Quando la pandemia ha costretto tutto il mondo a casa, molte realtà hanno sfruttato il web per continuare a offrire la possibilità di imparare – e divertirsi – anche restando a casa. Corsi Corsari, contenitore di servizi di natura professionale e ricreativa, offre decine di lezioni in diretta sull’arte, il cinema e il teatro, ma anche corsi di disegno, calligrafia, tarocchi e molto altro ancora. L’Istituto Culturale Coreano, con sede a Roma, negli ultimi due anni offre lezioni online per imparare la lingua e le richieste sono sempre più numerose. Per non parlare di Airbnb – portale di affitti a breve termine – dove la sezione «Esperienze online» offre tour virtuali di Londra a tema Harry Potter, cacce al tesoro negli Stati Uniti, meditazioni con monaci buddisti e lezioni di cucina da tutto il mondo per imparare a preparare paella, tacos e persino cannoli siciliani.

Tra le proposte digitali più originali non può certo mancare la Summer Jamboree Dance Academy, dedicata a tutti gli appassionati di balli vintage e cultura retrò. Una sorta di “Netflix” integralmente dedicato ai balli retrò, rivolto a tutti gli amanti dello Swing e del Rock’n’Roll. Una vera e propria accademia di danza che al momento conta oltre 20 corsi, di livello base, intermedio e avanzato, per imparare o per perfezionare i propri movimenti ovunque si desideri, con una sezione «community» per condividere con gli altri studenti esperienze, progressi e traguardi del proprio percorso.

L’idea della Summer Jamboree Dance Academy nasce prima della pandemia, e proprio durante la pausa forzata gli ideatori hanno avuto modo di implementare al meglio una piattaforma innovativa per lo streaming dei corsi di altissimo livello, a cui si può accedere ogni volta che si vuole, da qualunque dispositivo (pc, smartphone e tablet).

Non solo avanguardia tecnologica, ma una crew di insegnanti presi dal gotha mondiale della danza a cui se ne aggiungeranno tanti altri ogni anno, ma anche una crew cinematografica di professionisti che ha realizzato tutte le riprese e la post produzione con l’obiettivo di regalare ad ogni utente un’esperienza unica, estremamente autentica e coinvolgente, anche dal salotto di casa propria.

Summer Jamboree Dance Academy offre oltre 20 corsi di ballo in continuo aggiornamento, suddivisi in base al livello – principiante, intermedio e avanzato – e a seconda che li si segua in coppia o da soli.

Si potranno imparare i movimenti del Boogie Woogie, un ballo di coppia allegro e divertente, non coreografato, ballato di solito su una base rock’n’roll veloce o su ritmi rhythm’n’blues, quelli del Lindy Hop, un ballo di coppia Swing su vari tipi di musica, non solo jazz, che ha una natura molto coinvolgente e d’improvvisazione, del Jive, una danza che si è evoluta dalle sale più tradizionali ed è in qualche modo il genere utilizzato nel danzare su musiche R’n’R, con uno stile molto fluido o più vivace. Non mancano poi corsi di Balboa, su ritmi swing e jazz molto veloci, con un passo quindi più breve e fluido, e una distanza tra i partner ridotta rispetto gli altri balli swing, di Charleston, la “social dance” più in voga degli anni Venti, ballato sia in coppia che come solo, su un ritmo jazz veloce e sincopato in 4/4. E ancora corsi di Two-step, fonte di ispirazione del fox-trot, ancora oggi molto apprezzato perché si può inserire in ogni tipo di ballo swing, di Tip Tap, conosciuto a livello mondiale con il nome di Tap Dance, che consiste in passi jazz percussivi ballati su ritmi diversi. E infine, il Solo Jazz, un ballo libero o improvvisato su musica jazz, da fare anche senza un partner.



[ad_2]

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *